Arte

Mamme che allattano in pubblico in scena a Bologna

Mamma che allattano in pubblico in scena a Bologna

Foto Ansa

BOLOGNA – Una performance artistica ribattezzata ‘Nursing Madonna-Donne che allattano al seno in luogo pubblico’ e dedicata all’allattamento ‘en plein air’.

A idearla e realizzarla, la sera di sabato 28 gennaio a Bologna, le artiste Sara Scamarcia e Paola D’Orsogna, all’interno di Set Up, la fiera indipendente di arte contemporanea in programma nell’ambito di Arte Fiera (qui le foto). La performance ha portato in scena donne che si sono alternate su una postazione allattando il loro bambino, riprese da uno videocamera collegata in streaming.

Il progetto, che conta anche su una pagina Facebook ad hoc – ‘Nursing Madonna’, appunto – tocca un tema piuttosto dibattuto, in questi giorni, alla luce delle polemiche sorte sul presunto allontanamento, da un ufficio postale di Biella, di una giovane perché allattava il figlio di tre mesi. Vicenda che ha portato le stesse Poste a dire ufficialmente che non vi è alcun divieto di allattare in un ufficio postale.

Nei giorni scorsi sulla sua pagina del social network Sara Scamarcia, fotografa, ha invitato le mamme a partecipare al progetto. “La video performance – si legge nel post – consiste in donne che si alternano su una postazione mentre allattano il loro bambino passando da protagoniste a spettatrici. Perché non serve più nascondersi per allattare. La performance – concludeva – esorcizza l’allattamento, fresco di eterne polemiche che non possono essere dimenticate, soprattutto nei luoghi pubblici”.

 

To Top