Blitz quotidiano
powered by aruba

Grande Fratello Vip, Signorini contro Clemente Russo. Il pugile si scusa VIDEO

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – La seconda puntata della prima edizione del Grande Fratello Vip  è iniziata con la polemica che qualche giorno fa ha innescato Clemente Russo. Durante la settimana il pugile aveva offeso Bosco Cobos per via della sua omosessualità dandogli del “friariello”.

Nella clip mandata in onda nei giorni scorsi si vede Clemente Russo che scherza e parla con altri concorrenti: “Non mi viene di chiamarti Bosco, sei troppo simpatico. Esiste un nome simpatico a Napoli, una verdura buonissima. Si chiama ‘friariello’. Ti posso chiamare friariello? Bosco, il nostro friariello” si vede nella clip. Poco dopo il pugile parla con gli altri concorrenti e ridendo dice: “Friariello a Napoli vuol dire anche un’altra cosa: fru fru, fragolino, ricchiuncello. Lui non lo sa. Poi esce da qua e dice: ‘Tutti mi chiamano friariello! Perché?’”.

Chiamato in confessionale Clemente è stato ripreso prima da Ilary Blasi e poi da Alfonso Signorini: “Sono pronto a chiedere scusa” dice Clemente, “E ci mancherebbe!” risponde visibilmente alterato Signorini. Russo prova a spiegare: “Friariello lo si usa per una persona gentile, frizzantina, allegra, delicata. Non volevo essere offensivo”. Signorini lo stoppa subito: ” “A casa mia ‘ricchiuncello’ è un’offesa”. Russo spiega ancora: “C’ho un milione di amici che chiamo friariello e appartengono al mondo dei gay, li stimo e li amo tutti. Sono pronto a chiedere scusa subito a Bosco perché io gli voglio bene. E chiedo scusa al mondo gay se vi siete offesi”.

Costantino è il primo eliminato del GF Vip. Mentre Alfonso Signorini parla lui ride. Il direttore di “Chi” chiede quindi spiegazioni all’ex tronista, proprio su quelle risate all’affermazione di Clemente Russo: “Era un momento di condivisione della risata” dice Costantino. Signorini quindi attacca: “E’ prevalsa la logica del branco contro il singolo”.

Ilary chiude la questione rivolgendosi a Clemente parlando in romanesco: “Dopo la sveja che te sei preso a Rio ‘nte conviene che te la prendi pure qua”. Signorini lancia poi l’hashtag #noallomofobia che è entrato subito nei trend.  Nessuna squalifica quindi per Clemente Russo,  le scuse pubbliche sono bastate al Grande Fratello. 

Le scuse di Russo pubblicate sulla pagina Facebook del programma. 

Immagine 1 di 9
  • Patrizio Oliva contro Clemente Russo: "Ha dimostrato di essere perdente nella vita"Clemente Russo contro Evgeny Tishchenko ANSA / CIRO FUSCO
  • Clemente Russo contro Evgeny Tishchenko ANSA / CIRO FUSCO
  • Clemente Russo contro Evgeny Tishchenko ANSA / CIRO FUSCO
  • Clemente Russo contro Evgeny Tishchenko ANSA / CIRO FUSCO
  • Clemente Russo contro Evgeny Tishchenko ANSA / CIRO FUSCO
  • Clemente Russo contro Evgeny Tishchenko ANSA / CIRO FUSCO
  • Clemente Russo contro Evgeny Tishchenko ANSA / CIRO FUSCO
  • Clemente Russo contro Evgeny Tishchenko ANSA / CIRO FUSCO
  • Rio 2016, Clemente Russo Olimpiadi finite: sconfitto da Tiscenko
Immagine 1 di 9

Foto Ansa

Immagine 1 di 7
  • Grande Fratello Vip16
Immagine 1 di 7