Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO Fat Vincent, bassotto obeso testimonial ha perso 10 kg

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

HOUSTON – Il bassotto “Fat Vincent” era arrivato a pesare 17 chili. L’animale vecchio di sette anni era arrivato alla sede dell’organizzazione animalista “K-9 Angel Rescue” di Houston in Texas otto mesi fa dopo la morte del suo padrone. L’alimentazione sbagliata a cui era stato sottoposto per anni aveva portato a farlo diventare obese, con colesterolo alto, problemi alla schiena e difficoltà a camminare.

Il cane è stato subito preso in cura, sottoposto ad una rigida dieta e a tanto esercizio fisico che l’hanno portato a dimagrire. Vincent, dopo tante camminate all’aria aperta e nuotate in piscina ce l’ha fatta ed è arrivato a pesare 7 chili. “Adesso ama passeggiare e dopo colazione si mette davanti alla porta. Deve solo perdere un ultimo chilo e poi sarà pronto per l’adozione” racconta in tv Melissa Anderson, la veterinaria che si è presa cura di Vincent, che aggiunge: “La cosa più importante è che trovi una famiglia che lo ami davvero”.

La storia di questo cane ha fatto il giro del mondo. Vincent è così diventato a sua insaputa testimonial usto per spronare i padroni dei cani sovrappeso a farli dimagrire. L’associazione che ha salvato Vincent spiega infatti che “ci sono centinaia di cani come lui, obesi, abbandonati nei canili. Il messaggio che vogliamo dare a tutti è che questi animali possono essere aiutati con l’adozione e con la promozione di una buona dieta per loro”. L’animale è stato presentato a “Good Morning America”, il noto programma televisivo della Abc.

Immagine 1 di 5
  • Fat Vincent, bassotto obeso testimonial ha perso 10 kgFat Vincent, bassotto obeso testimonial ha perso 10 kg
Immagine 1 di 5