Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE-FOTO Dubai, panico dentro volo Emirates in fiamme

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

DUBAI – Fumo, concitazione e gente che cerca di uscire il più rapidamente possibile da quell’aereo in fiamme. E’ quello che un passeggero ha registrato all’interno del Boeing 777 della Emirates che ha preso fuoco nell’atterraggio a Dubai. In questa fase infatti l’aereo ha perso il carrello e ha completato l’atterraggio sulla pancia, a quel punto il motore ha preso fuoco. Salve tutte le 275 persone a bordo tra passeggeri e membri dell’equipaggio.

Anche se il velivolo è andato completamente distrutto i passeggeri sono stati tratti in salvo e hanno pubblicato su Twitter e su YouTube le foto e i video shock dell’accaduto. L’incidente è avvenuto intorno alle 12,45 del 3 agosto ora locale, le 10,45 in Italia. Uno dei motori del volo EK521 partito da Trivandrum in India ha preso fuoco e l’aereo è stato costretto ad un atterraggio di emergenza. Il motore sul lato sinistro della carlinga è rimasto integro ed ha contribuito a sostenere il peso del velivolo. Lo scalo di Dubai è stato chiuso per diverse ore. Solo successivamente è arrivata la notizia della morte di un vigile del fuoco accorso per spegnere le fiamme.

Il volo proveniva dalla capitale dello Stato meridionale indiano del Kerala, da dove vengono molti lavoratori impiegati negli Emirati arabi uniti e in altri Paesi del Golfo.

Ben 226 dei passeggeri erano indiani, ma a bordo si trovavano anche cittadini britannici, emiratini, americani e sauditi. L’incidente odierno fa seguito a una sciagura di un aereo della della compagnia FlyDubai – controllata dal governo di Dubai come la Emirates – in cui nel marzo scorso 62 persone morirono a Rostov sul Don, in Russia.

Immagine 1 di 14
  • Dubai, panico dentro volo Emirates in fiamme4
Immagine 1 di 14

Initialize ads


TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'