Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Papa Francesco, risata incontenibile a barzelletta arcivescovo

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

CITTA’ DEL VATICANO – Clima molto rilassato e persino risate nell’incontro tra papa Francesco e il Primate della Chiesa anglicana e arcivescovo di Canterbury, Justin Welby. E’ stato proprio Welby ad aprire l’incontro con una barzelletta: “Sai quale è la differenza tra un liturgista e un terrorista? Con il terrorista puoi trattare…”. Grandi risate, del Papa e dello stesso Welby, nell’austera Biblioteca privata del Palazzo apostolico dove è cominciata l’udienza, prima del trasferimento nella Sala dei papi con i due discorsi sull’ecumenismo. Il video è stato poi postato su Twitter da Greg Burke, portavoce Vaticano.

“Non stanchiamoci di chiedere insieme e insistentemente al Signore il dono dell’unità”, aveva detto poco prima il pontefice ricevendo in udienza l’arcivescovo di Canterbury insieme ai Primati delle Province Anglicane, giunti a Roma in occasione della commemorazione del 50° anniversario dell‘incontro tra Paolo VI e l’arcivescovo di Canterbury Michael Ramsey.

 “Questi 50 anni di incontro e scambio, così come la riflessione e i testi comuni, ha detto ancora il Papa nell’incontro con l’arcivescovo di Canterbury, ci raccontano di cristiani che, per fede e con fede, si sono ascoltati e hanno condiviso tempo e forze. È cresciuta la convinzione che l‘ecumenismo non è mai un impoverimento, ma una ricchezza; è maturata la certezza che quanto lo Spirito ha seminato nell’altro produce un raccolto comune. Facciamo tesoro di questa eredità e sentiamoci ogni giorno chiamati a donare al mondo, come chiesto da Gesù, la testimonianza dell’amore e dell’unità tra noi”.