Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Salvini contestato a Padova, lancio di uova e fumogeni

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

PADOVA – Lancio di uova, striscioni, qualche fumogeno e tensioni con la polizia. Così alcuni contestatori, provenienti dai centri sociali, hanno “accolto” Matteo Salvini, a Padova sabato mattina per presentare il suo libro in una libreria del centro. Così l’agenzia AdnKronos:

Una sessantina di manifestanti ha lanciato uova e un paio di fumogeni. Sono intervenute le forze dell’ordine in tenuta antisommossa per sedare la protesta svoltasi in Piazza Insurrezione, di fronte alla libreria Mondadori dove Salvini stava presentando il suo libro.

“Si sono alzati presto, per essere sabato mattina. Mi dispiace per i cittadini di Padova che avrebbero diritto a farsi due passi tranquillamente e per i carabinieri che invece di andare a caccia di delinquenti devono tenere a cuccia quei cinque figli di papà viziati che dovrebbero andare a lavorare”. L’ha detto il leader della Lega Nord, Matteo Salvini commentando la protesta nei suoi confronti dei centri sociali inscenata a Padova per contrastare la presentazione del suo libro in una libreria del centro.