Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Tromba aria a Chioggia: paura tra clienti campeggi

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

CHIOGGIA – Un tornado ha colpito la mattina di sabato 4 giugno la costa veneta all’altezza di Chioggia. Verso le 8,30 di mattina, si è formata una tromba d’aria in mare al largo del porto. Il vento si è poi abbattuto a terra colpendo due campeggi all’altezza della zona della diga di porto di Sottomarina.

I campeggi Willy e Mini camping sono stati colpiti ben due volte dalla furia del vento che si è portato via ombrelloni, lettini, giostre in legno di grandi dimensioni. Un vortice furioso di pochi minuti che ha terrorizzato i clienti dei campeggi. Come scrive La Nuova Venezia, all’inizio si è parlato di due feriti. La notizia, successivamente non ha trovato però conferma.

La tromba d’aria è stata visibile anche da Chioggia e dalla parte opposta del litorale. Sulla zona ora sta piovendo: quando il maltempo concederà una tregua si potranno quantificare i danni.

Il Mini camping era stato in gran parte ricostruito negli ultimi mesi dopo l’incendio che un incendio che lo aveva distrutto a inizio della scorsa estate. Dopo che la furia del tempo si è abbattuta sulla zona sono arrivati pompieri, carabinieri, mezzi della protezione civile e della capitaneria di porto.

Su YouTube il video della tromba d’aria. In alto quello girato dal disc jockey di Radio Comany Max Biraghi che su Facebook scrive: “Sembra un video che di solito vediamo in tv quando parlano del tornado in America”.

Immagine 1 di 4
  • Tromba aria a Chioggia: paura tra clienti campeggi
Immagine 1 di 4