Cinema

Natassia Malthe: “Harvey Weinstein mi stuprò. Non usò il preservativo e…”

natassia-malthe-weinstein

Natassia Malthe

ROMA – Natassia Malthe contro Harvey Weinstein. La 43enne attrice norvegese ha accusato il noto produttore cinematografico di stupro.

“Entrò nella mia stanza d’albergo, si sfilò i pantaloni, quindi mi spinse sul letto e mi violentò”, dichiara la norvegese che ha allestito una conferenza stampa, assistita dalla sua legale.

I dettagli dello stupro

L’attrice rivela dettagli davvero estremi, come si legge riporta il tabloid Sun. “Gli dissi che non mi sarei prestata al casting couch (al sesso in cambio di una parte, ndr). Gli dissi anche che non avrei fatto sesso orale. Questo successe dopo che si tirò fuori il pene e iniziò a masturbarsi davanti a me”.

“Non fu consensuale. Non usò il preservativo, anche se non eiaculò dentro di me. Preferì masturbarsi ed eiaculare altrimenti. Io mi sentivo disgustata, mi finsi morta, mi dissociai dal sesso che stavo subendo contro la mia volontà”.

To Top