Cinema

RomAfrica Film Festival G2 Award: il premio per giovani registi di origine africana

RomAfrica Film Festival G2 Award: il premio per giovani registi di origine africana

RomAfrica Film Festival G2 Award: il premio per giovani registi di origine africana

ROMA  –  Raccontare l’Africa dal punto di vista dei giovani italiani (studenti, laureati, lavoratori, artisti…), appartenenti alla seconda generazione di origine africana,  attraverso un cortometraggio o un documentario. È questa una delle sfide della terza edizione del “RomAfrica Film Festival” che si svolgerà alla Casa del Cinema di Roma dal 13 al 16 luglio 2017 e che dedicherà anche quest’anno uno speciale spazio a videoclip girati da registi e performer G2, selezionati via web nelle settimane precedenti.

Obiettivo: mostrare una realtà ancora oggi poco condivisa e poco conosciuta attraverso gli occhi di coloro che hanno un legame di sangue con il Continente africano, ma che allo stesso tempo condividono i valori, gli usi e costumi tipici della società italiana.

Il premio è aperto ai giovani di origine africana appartenenti alle cosiddette seconde generazioni, nati o cresciuti in Italia: artisti, registi amatoriali, videomakers o semplicemente ragazzi n grado di realizzare un breve video o cortometraggio.

I partecipanti dovranno inviare un video cortometraggio della durata massima di 10 minuti e in versione HD attraverso la piattaforma WeTransfer all’indirizzo: [email protected] a partire dal 1 giugno 2017 fino alle ore 12.00 del 20 giugno 2017.

Il 21 giugno 2017 i video saranno caricati in un’apposita Playlist sulla pagina Facebook del “RomAfrica Film Festival”. Da quel momento e fino al 7 luglio 2017 ogni utente potrà premiare con un “Like” l’opera che preferisce.

I 5 video che avranno ottenuto il maggior numero di “Like” passeranno quindi al vaglio di una Giuria tecnica che sceglierà il vincitore. Tutti i video selezionati saranno comunque proiettati durante la terza edizione del RomAfrica Film Festival.

 

To Top