Blitz quotidiano
powered by aruba

Cane gli morde i testicoli, uomo salvo per miracolo: “Ora quando mi vedo…”

LONDRA – Un uomo ha rischiato di essere completamente evirato dopo essere stato aggredito da un cane. Daniel Dythe, 40enne inglese, originario di Chelmsford, nell’Essex, è stato attaccato da un cane, un incrocio tra un rottweiler e un pastore tedesco.

L’incidente risale allo scorso dicembre quando il padre di 9 figli è stato rincorso e aggredito dall’animale che gli ha morso i genitali. Daniel, che lavora come corriere, stava consegnando un pacco quando l’animale lo ha azzannato: “È stato lì ad azzannarmi per 20 secondi, ma è stato come un’eternità. Ho pensato che il mio pene sarebbe stato tagliato via”.

Come spiega il Sun, l’uomo è riuscito a staccare il cane per pochi secondi, ma poco dopo l’animale ha attaccato nuovamente nello stesso punto. “Ogni volta che guardo in basso, vedo una cosa minuscola, sfregiata. Ma per fortuna l’unico danno a lungo termine riguarda la mia dignità”, ha confessato Daniel che precisa però di non aver avuto danni permanenti. A prestare il primo soccorso all’uomo è stata proprio la padrona del cane. Ora la donna è sotto processo e l’animale rischia di essere abbattuto.


TAG: