Cronaca Europa

Regina Elisabetta manda via i collaboratori più stretti di William, Kate e Harry

Buckingham Palace, Regina Elisabetta manda via i collaboratori

Buckingham Palace (Ansa)

LONDRA – Dopo le recenti dimissioni dei collaboratori di spicco, a Buckingham Palace regna il disordine e sta diventando sempre più chiaro, scrive il MailOnline, che la stessa regina abbia ordinato una riorganizzazione dei cortigiani mentre si prepara al giorno in cui permetterà al principe Carlo di salire al trono.

Ma le fonti di palazzo sono preoccupate che “l’impresa” sia sprofondata nell’incertezza dopo le recenti dimissioni choc del braccio destro della regina, Sir Christopher Geidt, insieme ad altre figure di spicco. “Potrebbe essere descritto come un autentico caos regale”, ha affermato un cortigiano. Si preparano a lasciare il segretario privato del principe Harry, Edward Lane Fox, mentre il segretario privato di William, Miguel Head, sembra andrà via a Natale, anche se il suo portavoce ha smentito.

La segretaria privata di Kate Middleton ha già annunciato la sua partenza, come ha fatto il depositario dell’appannaggio reale, Alan Reid. E la scorsa settimana è emerso che una seconda assistente della regina, Samantha Cohen, ha presentato le sue dimissioni. In molti si chiedono chi abbia consigliato la regina sugli attuali cambiamenti ma un insider di Buckingham Palace al proposito afferma: “Non dimentichiamo che la regina è ancora il ‘boss’ e, qualunque consiglio riceva, prenderà sempre autonomamente le proprie decisioni”.

Sembra che le sue opinioni siano state espresse anche dal principe Carlo e sia irritata dalla gestione delle famiglie più giovani e ritiene che a William ed Harry sia stata data una consulenza sbagliata che li ha esposti alle critiche, probabilmente in occasione del documentario girato per l’anniversario della morte di Diana.

To Top