Cronaca Europa

Spagna, processo Noos: assolta l’Infanta Cristina, condannato il marito

Spagna, processo Noos: assolta l'Infanta Cristina, condannato il marito

MADRID – Storica sentenza in Spagna nell’inchiesta sullo scandalo della Fondazione Noos, che ha fatto traballare negli ultimi anni la monarchia spagnola: il tribunale di Palma di Maiorca ha assolto l‘Infanta Cristina di Borbone, sorella di re Felipe VI, e condannato a 6 anni e re mesi suo marito Inaki Urdangarin, accusato di malversazioni, riferisce El Pais online.

L’inchiesta è quella sullo scandalo della Fondazione che vede l’Infanta Cristina e il marito, ex duchi di Palma di Maiorca, accusati di presunte malversazioni. L’Infanta rischiava una condanna a 8 anni, Urdangarin a 19.

E’ la prima volta nella storia della Spagna moderna che un membro della Famiglia reale è sottoposto a processo penale e rischia una condanna al carcere.

L’inchiesta sullo scandalo Noos, iniziata undici anni fa, ha contribuito a fare traballare la corona spagnola sotto l’ex-re Juan Carlos I, che tre anni fa ha abdicato in favore del figlio Felipe. La sentenza del tribunale di Palma è di primo grado. Potranno essere presentati ricorsi in appello.

(Nella foto Ansa, l’Infanta Cristina e il marito Inaki Urdangarin)

 

To Top