Blitz quotidiano
powered by aruba

Terremoto L’Aquila, scossa di magnitudo 3.4

I comuni entro i 10 km dall'epicentro sono Capitignano, Barete, Montereale, Pizzoli, Campotosto e Cagnano Amiterno. La scossa è stata nettamente avvertita dalla popolazione.

L’AQUILA, 18 GEN – Un terremoto di magnitudo 3.4 è stato registrato dall’Ingv nella provincia de L’Aquila alle 11:37, 18 Km a nord ovest del capoluogo. I comuni entro i 10 km dall’epicentro sono Capitignano, Barete, Montereale, Pizzoli, Campotosto e Cagnano Amiterno. La scossa è stata nettamente avvertita dalla popolazione.

La scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione anche nella zona ovest de L’Aquila capoluogo e a Tornimparte (L’Aquila). A Capitignano (L’Aquila) alcuni residenti hanno sentito una sorta di boato immediatamente prima del movimento che ha fatto tremare le abitazioni. Al momento non si segnalano danni. (ANSA).

Questo il comunicato dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia:

Un terremoto di magnitudo ML 3.4 è avvenuto nella provincia/zona L’Aquila il

  • 18-01-2016 10:37:16 (UTC) 44 minuti, 6 secondi fa
  • 18-01-2016 11:37:16 (UTC +01:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 42.5, 13.32 ad una profondità di 15 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.

Questi i comuni a 20 km dall’epicentro:

Capitignano AQ, Barete AQ, Montereale AQ, Pizzoli AQ, Campotosto AQ 8, Cagnano Amiterno.

In queste ore numerose scosse di Terremoto hanno colpito il Molise. Lo sciame sismico di queste ore, alle pendici del Matese, è continuo di giorno e di notte, a tratti lieve, a tratti avvertito. I social network registrano reazioni, aggiornamenti, spavento.l Consiglio nazionale dei geologi, che spiega e qualifica l’evento sismico molisano, diffonde i suoi dati: il 70 percento degli edifici scolastici non è ancora a norma, un dato che parla da sé.

 


PER SAPERNE DI PIU'