Cronaca Italia

Agrigento, Giuseppe Di Stefano muore in incidente in moto. Sindaco: “Chi ha visto parli”

Agrigento, Giuseppe Di Stefano muore in incidente in moto. Sindaco: "Chi ha visto parli"

Agrigento, Giuseppe Di Stefano muore in incidente in moto. Sindaco: “Chi ha visto parli”

AGRIGENTO – La sua moto si è schiantata sulla strada statale 640 vicino Agrigento e per Giuseppe Di Stefano, 26 anni, non c’è stato nulla da fare. Il giovane è morto, inutili i tentativi di soccorso, ma la dinamica dell’incidente resta ancora da chiarire e ora anche il sindaco della città, Lillo Firetto, rilancia l’appello della famiglia ai possibili testimoni dello schianto: “Chi ha visto qualcosa parli”.

A una settimana dall’incidente che è costato la vita a Giuseppe, morto sulla strada statale 640 proprio al bivio per Maddalusa e la strada che porta alla galleria di Porto Empedocle, la polizia stradale non è ancora riuscita a ricostruire la dinamica e ora sta cercando testimoni che possano raccontare cosa è accaduto. Di Stefano era a bordo della sua moto, una Yamaha 250 Jbr, e non è ancora chiaro se abbia perso il controllo del mezzo da solo o se qualcuno o qualcosa possa avergli tagliato la strada.

A sostenere la famiglia del ragazzo, che cerca la verità, è anche il sindaco di Agrigento, Firetto, che ha dichiarato:

“Faccio mio l’appello della famiglia, affinché se qualcuno, in quella circostanza, ha visto qualcosa si faccia avanti, anche in forma anonima, per contribuire alle indagini in corso sulla dinamica dell’incidente”.

Al momento infatti nessuno si è fatto ancora avanti e le poche testimonianze raccolte dalla polizia stradale sono di coloro che hanno trovato Giuseppe in terra e hanno dat l’allarme.

To Top