Cronaca Italia

Castellarano (Reggio Emilia): Gianni Giberti muore dopo schianto con la sua moto

Castellarano (Reggio Emilia): Gianni Giberti muore dopo schianto con la sua moto

Castellarano (Reggio Emilia): Gianni Giberti muore dopo schianto con la sua moto

CASTELLARANO (REGGIO EMILIA) – Un ragazzo 24enne di Roteglia ha perso la vita sabato pomeriggio in un incidente in moto mentre si trovava a Pavullo, sull’Appennino modenese. Gianni Giberti era uscito con alcuni amici per fare un giro in moto, quando verso le 17 è rimasto vittima di un incidente stradale. Il giovane, scendendo dalla montagna lungo la Giardini, aveva appena passato il curvone di Querciagrossa e stava per arrivare a Pavullo, quando nel rettilineo dei Piani, all’altezza del distributore Ip, è caduto.

La dinamica è in corso di accertamento da parte degli agenti della polizia municipale, intervenuti per i rilievi, ma da una prima ricostruzione sembra che la caduta sia stata causata dall’improvviso rallentamento di un mezzo che il giovane aveva davanti.

Come scrive La Gazzetta di Reggio:

La sua Aprilia è scivolata via, e lui è rotolato finendo nell’altro lato della carreggiata. Fatalità ha voluto che proprio in quel momento arrivasse in senso opposto un altro centauro, che stava salendo verso l’Appennino, il 48enne pavullese A. P., che se l’è trovato praticamente sotto la moto, disteso in mezzo alla corsia. Neanche il tempo per una frenata: non ha potuto fare niente per evitarlo. Gli è passato sopra l’addome. E nonostante non andasse a velocità sostenuta, le conseguenze sono state devastanti per il giovane, che ha accusato lesioni agli organi vitali che non gli hanno lasciato scampo, sotto gli occhi degli amici sconvolti.

 

To Top