Cronaca Italia

Empoli, Carlo Maestrelli, prof di matematica, muore di infarto davanti agli studenti

Empoli, Carlo Maestrelli, prof di matematica, muore di infarto davanti agli studenti

Empoli, Carlo Maestrelli, prof di matematica, muore di infarto davanti agli studenti

EMPOLI – Tragedia in classe in un istituto di ragioneria Enrico Fermi di Empoli. Carlo Maestrelli, docente di matematica, ha avuto un malore ed è morto di infarto davanti ai suoi studenti. Il professore si è accasciato improvvisamente a terra durante la lezione, tra le urla spaventate degli allievi, che hanno attirato docenti da altre classi.

Subito sono stati chiamati i soccorsi, che sono arrivati in pochi minuti, ma i tentativi di rianimare Maestrelli con il defibrillatore sono stati vani.

La mattina, entrando a scuola, il professore, 58 anni, aveva detto ai colleghi di avere un bruciore allo stomaco. Non sembrava nulla di grave, invece alle 8.10 è stato colpito da un malore fatale.

San raffaele

“Ho sentito le grida dei ragazzi – ha raccontato al Tirreno un docente che stava facendo lezione in un’aula vicina – sono corso a vedere cosa stava succedendo. Lì per lì non ho pensato ad un infarto, sembrava svenuto. Ho provato a risvegliarlo. Non abbiamo nemmeno avuto il tempo di prendere un defibrillatore, in pochissimi minuti è arrivata l’ambulanza. I soccorsi hanno tentato di rianimarlo per  un’ora ma non c’è stato nulla da fare”.

Gli studenti che hanno assistito alla scena sono comprensibilmente sotto choc. Per loro il preside, Gaetano Flaviano, ha già disposto un percorso di sostegno e la cancellazione delle lezioni pomeridiane in segno di lutto e cordoglio.

Maestrelli viveva da solo a Martignana, nel comune di Montespertoli. Da molti anni insegnava all’istituto Fermi.

To Top