Cronaca Italia

Maratona di Roma 2 aprile: percorso, strade chiuse e bus deviati

Maratona di Roma 2 aprile: percorso, strade chiuse e bus deviati

Maratona di Roma 2 aprile: percorso, strade chiuse e bus deviati

ROMA – Dopo i cortei del 25 marzo per l’anniversario dei Trattati di Roma, la Capitale è di nuovo bloccata domenica 2 aprile. Stavolta l’occasione sarà la Maratona di Roma e già dalla sera di sabato 1° aprile alcune strade saranno chiuse e ci saranno deviazione del traffico e dei bus per poter organizzare il percorso che gli atleti seguiranno domenica.

La partenza è prevista da via dei Fori Imperiali e il traguardo si taglierà al Colosseo, passando per piazza di Spagna e San Pietro. Sono 100mila le persone attesi al via della 23° Acea Maratona di Roma, la più prestigiosa in Italia, alle 8,35 del mattino di domenica e che sperano nella clemenza del meteo, dato che le previsioni parlano di pioggia sulla Capitale. Gli atleti iscritti invece sono 16107 e il tempo limite per raggiungere il traguardo è stato fissato a 7 ore e 30 minuti.

Intanto già dalla sera di sabato 1° aprile inizierà la chiusura delle strade per preparare il percorso della maratona, come spiega Maria Lombardi sul quotidiano Il Messaggero:

“Traffico rivoluzionato, dalle 7,45 partiranno le chiusure delle strade lungo il percorso (oltre 140). Ma già da ieri sera via dei Fori Imperiali era off-limits, tra largo Corrado Ricci e piazza Madonna di Loreto. Una settantina le linee dei mezzi pubblici che verranno deviate, solo pochi i collegamenti sospesi e non oltre le 13. Per motivi di sicurezza già da stasera saranno rimossi i cassonetti su via Cavour, torneranno al loro posto domani sera. L’Ama fa sapere che scenderanno in strada 165 operatori con l’ausilio di 50 mezzi”.

La corsa non competitiva invece si concluderà al Circo Massimo, dove si ritroveranno le associazioni del Good Deeds Day dei 96 i paesi che hanno aderito:

“Una manifestazione internazionale di solidarietà che si conclude domani. Stand, giochi e laboratori per tutte le età. Dal 31 marzo sono stati più di 70 gli eventi che hanno coinvolto tremila volontari e diecimila cittadini: pulizia di parchi e aree verdi (Villa Lais, Corviale, parco Volpi e altri), raccolta alimentari, merende con i bambini in difficoltà e visite culturali con l’apertura straordinaria di cinque chiese, cento taxi mobilitati per accompagnare ragazzi disabili al Colosseo”.

In un comunicato l’Agenzia per la mobilità di Roma, Atac, ha fatto sapere quali saranno le deviazioni sul traffico e le strade chiuse:

“Dalle 22 alle 24 odierne (1 aprile, ndr) per l’allestimento delle strutture, sarà chiusa via dei Fori Imperiali tra largo Corrado Ricci e piazza Madonna di Loreto.

Deviazioni. Saranno deviate le linee 51-85-87-118. Nella notte tra sabato 1 e domenica 2 aprile, dalle 2, saranno chiuse via Celio Vibenna e via di San Gregorio, in direzione piazza di Porta Capena. La linea N2, in direzione Laurentina, sarà deviata in viale del Parco del Celio.

Chiusure. Nella giornata di domenica, dalle 7,45, verrà progressivamente chiuso al traffico il percorso di gara. Le riaperture si completeranno per le 17. Saranno deviati i collegamenti: C2-C3-C6-C8-23-64 (dalle 13) e 69-85-118-160-226-673-766-982. Limitate invece le linee H-3-8-19-34-46-62-63-80-83-115-170-200-301-446-490-719-870-881-9 11-916. Durante la gara cambi di percorso interesseranno anche 32-44-49-51-60-71-75-81-87-89-128-130-180-190-201-492-495-590-71 5-716-780-792-910-913-990. Sospesi i collegamenti 2-40-53-64 (dalle 8 alle 13) 70-280-628.

Metro. Per quanto riguarda la metropolitana il servizio sarà regolare con la chiusura della stazione Colosseo da inizio servizio alle 17. Si potranno però utilizzare le fermate Circo Massimo e Cavour. Domenica i partecipanti alla Maratona o alla Stracittadina potranno viaggiare gratuitamente sulla metropolitana. L’accesso alle stazioni – in direzione Cavour o Circo Massimo – sarà consentito a chi è munito del pettorale di gara esclusivamente dalle 6 alle 8.30 e nelle fermate presenziate da operatore di stazione.

Deflusso. L’utilizzo gratuito della rete metro, al termine della gara, sarà consentito esclusivamente da Circo Massimo, Cavour e Lodi, sempre esibendo il pettorale di gara. Per il deflusso potrà essere utilizzata anche la fermata Colosseo in caso di riapertura anticipata o, comunque, dopo le 17.

Tutte le strade chiuse. Il percorso di gara comporterà chiusure alla circolazione stradale a partire dalle 8 e fino alle 16.30. La gara, che partirà da via dei Fori Imperiali, avrà il seguente itinerario: Via dei Fori Imperiali (San Pietro in Carcere); Piazza Madonna di Loreto; Piazza Venezia; Piazza San Marco; Piazza d’Ara Coeli; Via del Teatro Marcello; Via Luigi Petroselli; Piazza Bocca della Verità; Via dei Cerchi; Piazza Porta Capena; Viale Aventino (lato FAO);Piazza Albania; Via della Piramide Cestia; P.zza Porta San Paolo; Piazzale Ostiense; V.le Ostiense; Via Matteucci; Via Benzoni; Ponte Settimia Spizzichino; Via Ostiense; Lungotevere San Paolo; Viale San Paolo; Viale Ostiense; Viale Marconi; Piazzale Edison; Ponte Marconi; Lungotevere di Pietra Papa; Lungotevere Gassman; Via Pacinotti;Piazzale della Radio; Via Volpato; Via Portuense; Via Ettore Rolli; Via Stradivari; Ponte Testaccio; Largo Marsi; Lungotevere Testaccio; Via Manuzio; Via Galvani; Via Marmorata; Piazza dell’Emporio; Via di Santa Maria in Cosmedin; Via della Greca; Lungotevere dei Pierleoni; Lungotevere de’ Cenci; Lungotevere dei Sangallo; Piazza di Ponte Sant’Angelo; Lungotevere Tor di Nona; Piazza del Porto di Ripetta; Piazza Cavour (da Via Vittoria Colonna a Via Crescenzio); Via Crescenzio; Via Sforza Pallavicini; Via di Porta Castello; Via della Traspontina; Via della Conciliazione; Piazza Pio XII; Largo del Colonnato; Via di Porta Angelica; Via Terenzio; Via Fabio Massimo; Viale Giulio Cesare; Via delle Milizie; Largo Trionfale; Via della Giuliana; Piazzale Clodio (da Via della Giuliana a Viale Mazzini); Viale Mazzini; Piazza Mazzini ( contromano tra Viale Mazzini e Via Oslavia); Via Oslavia (carreggiata destra – da Piazza Mazzini a Piazza Bainsizza); Piazza Bainsizza (da Via Oslavia a Viale Carso); Viale Carso; Via Achille Papa; Via Marcello Prestinari; Piazza Monte Grappa; Lungotevere Oberdan; Lungotevere della Vittoria; P.zza Maresciallo Giardino; Lungotevere Maresciallo Cadorna; Piazza Lauro De Bosis; Ponte Duca D’Aosta; Lungotevere Grande Ammiraglio Thaon Di Revel (lato Tevere); Lungotevere dell’Acqua Acetosa; Via Elia; Piazzale Acqua Acetosa; Via dei Campi Sportivi; Via dell’Agonistica; Via della Moschea; Viale Parioli; Piazza del Parco della Rimembranza; Viale Maresciallo Pilsudski; Via Gaudini; Via Argentina; Via Venezuela; Via India; Viale della XVII Olimpiade; Viale Tiziano; Piazza Apollodoro; Via Flaminia (da Via Guido Reni); Viale del Vignola; Via Pier della Francesca; Via Giovanni Pannini; Via Antonazzo Romano; Piazza Gentile Da Fabriano; Lungotevere Flaminio; P.zza delle Belle Arti; Lungotevere delle Navi; lungotevere Arnaldo da Brescia; Passeggiata di Ripetta; Piazza Augusto Imperatore; Via di Ripetta; Piazza Nicosia; Via Monte Brianzo; Piazza di Ponte Umberto I; Piazza di Tor Sanguigna; Via Agonale; Piazza Navona; Via dei Canestrari; Corso del Rinascimento; Piazza S. Andrea della Valle; Corso Vittorio Emanuele II; Largo Torre Argentina; Piazza del Gesù; Via del Plebiscito; Piazza Venezia; Via del Corso; Piazza del Popolo; Via del Babuino; Piazza di Spagna; Via Due Macelli; Largo del Tritone; Traforo Umberto I; Via Milano; Via Nazionale; Largo Magnanapoli; Via IV Novembre; Via Cesare Battisti; P.zza Venezia; P.zza Madonna di Loreto; Via dei Fori Imperiali ( San Pietro in Carcere).

Attraversamenti pedonali. Sono previsti varchi di attraversamento, che saranno presidiati da operatori nelle seguenti vie: Via Tomacelli / Via di Ripetta Monte Brianzo – Zanardelli Piazza Cinque Lune Corso Rinascimento – Canestrari – Largo S Andrea della Valle Piazza Argentina Piazza Gesù Plebiscito / Astalli Plebiscito / P.zza Venezia Via del Corso / Montecatini Via del Corso / Via dei Sabini Via del Corso / Largo Chigi Via del Corso /Via delle Convertite Via del Corso / Largo san Lorenzo in Lucina Via del Corso / Largo Goldoni Via del Corso /Via della Croce Via del Corso /Lgo Pontefici Via del Babuino / Croce – S.Sebastianello P.zza Spagna / Via dei Condotti P.zza Mignanelli / Via Propaganda Due Macelli / Capo Le Case Largo Tritone Traforo / Via Nazionale Magnanapoli Via IV Novembre / Pilotta Via IV Novembre / SS.Apostoli Cesare Battisti / P.zza Venezia Via Virgilio / Piazza Adriana Sforza Pallavicini / Via Vitelleschi / Via Traspontina Sforza Pallavini – Via Crescenzio – Via Terenzio Via Lepanto / Giulio Cesare Via Damiata / Via delle Milizie Via Carlo Alberto Dalla Chiesa – Via Silvio Pellico Via Barletta / V.le Angelico Largo Paoli / Acciaioli

Rimozioni. Il Comando Generale rende noto che, già dalla serata di sabato, saranno in vigore provvedimenti di divieto di sosta con rimozione, per i quali è già stata apposta segnaletica stradale mobile”.

Per scaricare il file Pdf del percorso della Maratona di Roma clicca qui.

 

To Top