Cronaca Italia

Marostica (Vicenza), ciclista urta specchietto di un’auto, cade e muore

Marostica (Vicenza), ciclista urta specchietto di un'auto, cade e muore

Marostica (Vicenza), ciclista urta specchietto di un’auto, cade e muore (Frame da un video del Giornale di Vicenza)

MAROSTICA (VICENZA) – Incidente mortale in bicicletta a Marostica, in provincia di Vicenza. E’ morto Luigi Serafin, il ciclista di 82 anni che giovedì 15 giugno, intorno alle 11 di mattina, era caduto dopo aver urtato lo specchietto di un’auto e aveva battuto violentemente la testa sull’asfalto.

I soccorsi arrivati sul luogo dell’impatto, in via Montello, all’altezza dei Magazzini Berton, non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo.

Secondo quanto riferisce il Gazzettinosembra che l’anziano sia caduto dopo essersi spinto all’improvviso verso il centro della strada. Alla guida dell’auto con la quale si è scontrato c’era un giovane di 19 anni.

 

Il Giornale di Vicenza scrive:

Secondo le prime notizie, pare che l’uomo, Luigi Serafin, 82 anni di Marostica, in sella alla sua bicicletta si sia spostato verso il centro strada e, così facendo, sia stato centrato dallo specchietto retrovisore dell’auto condotta da un 19enne che non è riuscito ad evitare il ciclista. Inutili i soccorsi all’anziano deceduto per il trauma alla testa.

To Top