Cronaca Italia

Massimo Giuseppe Bossetti, avvocato: “Difesa brava, ma no dubbi su condanna”

Massimo Giuseppe Bossetti, avvocato: "Difesa brava, ma no dubbi su condanna"
Massimo Giuseppe Bossetti, avvocato: "Difesa brava, ma no dubbi su condanna"

Massimo Giuseppe Bossetti, avvocato: “Difesa brava, ma no dubbi su condanna”

ROMA – “Non ho mai avuto dubbi. Era una sentenza prevedibile per come era stata scritta la sentenza di primo grado”. A dirlo è l’avvocato Daniele Bocciolini è intervenuto ai microfoni di “Legge o Giustizia” condotto da Matteo Torrioli su Radio Cusano Campus per commentare la conferma della condanna all’ergastolo per Massimo Giuseppe Bossetti. 

Bocciolini ha però riconosciuto il lavoro svolto della difesa, sottolineando che la lunga durata della camera di consigli implica che il dubbio è stato insinuato:

“Se ci sono volute 15 ore di camera di consiglio vuol dire che la difesa è stata molto brava, ha fatto un ottimo lavoro ed ha insinuato il dubbio, specialmente sui giudici popolari. I giudici popolari sono quelli che vedono la tv, sentono la radio e leggono i giornali ed in Italia il possono decidere sia sulle questioni di merito che di diritto. Dobbiamo riflettere e tenere conto che i media possono comunque influenza un giudice non togato”.

I difensori di Bossetti hanno subito annunciato ricorso in Cassazione:

” Solo la Cassazione ci potrà dire se veramente abbiamo assistito ad un processo ingiusto, illegittimo. Lì si discuterà della correttezza sull’applicazione del diritto. Non si giudicherà sul merito”.

Perché non è stata concessa una nuova perizia sul dna?

“Perchè le analisi sui campioni sono state ampiamente analizzati e discussi in sede di contraddittorio tra le parti. Non c’è nessun complotto”.

To Top