Blitz quotidiano
powered by aruba

Mestre, scivola sul binario: treno in arrivo le trancia un braccio

MESTRE – E’ scivolata dalla banchina proprio mentre il treno sopraggiungeva sul binario. Il convoglio le ha tranciato di netto un braccio. E’ accaduto venerdì 7 ottobre alla Stazione di Mestre, intorno alle 13:30. Vittima una giovane donna di 37 anni: all’arrivo dei soccorsi la ragazza era cosciente, è stata sedata e portata d’urgenza all’ospedale Angelo di Mestre.

Non si esclude l’ipotesi di un gesto volontario: sul posto si sono precipitati vigili del fuoco e polizia ferroviaria che in queste ore stanno cercando di ricostruire l’accaduto. La Polfer sta vagliando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza per ricostruire con maggiore precisione i fatti.

Stando alle prime testimonianze raccolte, potrebbe darsi che la giovane si sia buttata volontariamente sui binari. Oppure abbia commesso un errore di valutazione: potrebbe aver tentato di attraversare i binari, ignara dell’arrivo del treno, ormai troppo vicino.

Nello scalo ferroviario si è generata una situazione di caos e angoscia sui passeggeri, in attesa al binario 3, dove si è consumato il drammatico incidente. Inevitabili ritardi alla circolazione dei treni: sulla linea Udine-Trieste si registrano attese di mezz’ora.