Cronaca Italia

Napoli, operaio difende donna da aggressione: accoltellato, è grave

Napoli, operaio difende donna da aggressione: accoltellato, è grave

Napoli, operaio difende donna da aggressione: accoltellato, è grave

NAPOLI – Una donna è stata aggredita in strada a Napoli da due ragazzi e alla scena hanno assistito due operai che sono intervenuti per aiutarla. I due giovani dopo aver picchiato la donna si sono accaniti contro i due operai e uno di loro è stato accoltellato e gravemente ferito.

L’aggressione è avvenuta nel pomeriggio di sabato 17 giugno in piazza Nazionale, scrive Il Mattino, e la donna è rimasta in balia di due giovani che la stavano picchiando fino a quando due operai non sono arrivati in suo aiuto:

“Secondo quanto riferito dalla polizia, i due operai, dipendenti di una ditta subappaltatrice della società dell’acquedotto, ieri pomeriggio stavano effettuando lavori nella piazza quando hanno visto due giovani che picchiavano la donna. Sono intervenuti in sua difesa, ma sono stati aggrediti e picchiati: uno dei due, un quarantenne, è stato anche accoltellato a una coscia e al capo. Gli aggressori sono quindi fuggiti. Soccorsi, i due operai sono stati portati in ospedale. Il quarantenne è rimasto ricoverato per la gravità delle ferite. Indaga la polizia”.

To Top