Blitz quotidiano
powered by aruba

Patente, revisione 2016: esame su tablet, test e tempi

ROMA – Revisione della patente 2016, ci sono delle novità. La revisione, da non confondere con il rinnovo che si fa ogni 10 anni fino ai 50 anni e poi ogni 5, è un provvedimento imposto dalle autorità quando si hanno dubbi riguardo certi requisiti psicofisici o tecnici.

I nuovi test, a partire dal 2016, si faranno su tablet e saranno forniti casualmente dagli esaminatori. I questionari saranno ricavati dalle singole Scuola Guida che prenderanno le domande da una banca dati del Dipartimento dei Trasporti. Scrive Repubblica:

-per la revisione della patente di categoria AM (ciclomotori, età mimina 14 anni) le domande saranno 20. La prova dura 20 minuti, ammessi solo 2 errori pena la bocciatura; – per la revisione della patente di categoria A1, A2, A, Bl, B, BE, le domande saranno 30. La prova è di massimo 30 minuti, quattro errori portano alla bocciatura; – per la revisione della patente di categoria C1 e C1E (con codice 97, condiviso in tutta la Ue), le domande saranno sempre 30 quiz, la durata massima è fissata a 30 minuti, permessi solo 3 errori; – per la revisione della patente di categoria C1, C1E, C, CE, ancora 30 quiz, 30 minuti di durata e 3 errori ammessi; – per la revisione della patente di categoria D1, D1E, D, DE, stesso menu: 30 quiz, 30 minuti per lo svolgimento, 3 errori possibili; – per la revisione della Cqc (la carta di qualificazione del conducente): 40 quiz, tempo di risposta a 40 minuti, ammessi 4 errori; – per la revisione della Cqc per il trasporto di persone, come sopra: 40 quiz, 40 minuti, massimo 4 errori


TAG: