Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma, incidente sul GRA: scontro auto-moto. Morto centauro

ROMA – Incidente e traffico bloccato sul Grande raccordo anulare in carreggiata interna tra l’uscita 14 dell’autostrada Roma-L’Aquila e l’uscita 24 dell’Ardeatina. Circolazione in tilt anche in carreggiata esterna all’altezza dello svincolo dell’autostrada Roma-Fiumicino. Stando a quanto si apprende gli incidenti sarebbero due: uno in corrispondenza dell’uscita Ardeatina e l’altro allo svincolo della Roma-Fiumicino. Il centauro, dell’età apparente di circa 40 anni, è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato con l’eliambulanza al Sant’Eugenio. Purtroppo però è morto poco dopo per le gravi ferite riportate.

Il primo di questi avrebbe coinvolto un’automobile e una moto che si sarebbero scontrate fra di loro. Ancora da accertare l’esatta dinamica del sinistro, ma il grave ferimento del motociclista ha reso necessario l’intervento dell’eliambulanza. Purtroppo per lui, non c’è stato niente da fare. In più il personale dell’Anas ha disposto la chiusura di quel tratto del Raccordo dalle 8:30 alle 9:00. Dopo un’ora, alle 10, si  registrano ancora lunghe code, anche se il traffico non sarebbe più bloccato. Sconosciute per ora le condizioni del motociclista ferito.