Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma, rissa con coltelli in centro: feriti 2 ragazzini

ROMA – Rissa nella tarda serata di venerdì 14 ottobre, in pieno centro a Roma. La violenta lite, con tanto di coltelli, è scoppiata in piazza Cavour, cuore del quartiere bene di Prati. Due minorenni, un 16enne e un 17enne entrambi romani, sono stati soccorsi e portati in ospedale.

Il primo, incensurato, ha riportato ferite d’arma da taglio ed è stato giudicato guaribile in 30 giorni, l’altro ha ferite lievi e una prognosi di 5 giorni. Sulla vicenda indagano i carabinieri della compagnia di San Pietro. I due minorenni avrebbero riferito di essere stati aggrediti da parte di un gruppo di persone. 

Al vaglio dei carabinieri le riprese delle telecamere di videosorveglianza del Palazzaccio e di alcuni esercizi commerciali di piazza Cavour, per far luce sul caso. Ascoltati in queste ore anche diversi testimoni. Al momento l’ipotesi più accreditata sembra essere quella della lite degenerata.

Non si esclude che alla base possano esserci futili motivi come vecchi screzi, una ragazza contesa o a una manovra azzardata in minicar. Quando, venerdì sera, i militari sono giunti sul posto, hanno trovato solo il sedicenne trasportato in ospedale con ferite d’arma da taglio. L’altro, un coetaneo, si sarebbe recato in ospedale autonomamente: per lui solo qualche contusione giudicata guaribile in 5 giorni.


TAG: ,