Blitz quotidiano
powered by aruba

Saronno, frattura gambe a tre donne per rapinarle: arrestato

Il tunisino, di 16 anni, è stato arrestato dai carabinieri per aver rapinato tre donne, fratturando loro le gambe.

SARONNO – Per rubare qualche spicciolo dai portamonete e qualche orologio, un giovane tunisino usava una violenza inaudita contro le sue vittime. I carabinieri di Saronno (Varese) lo hanno arrestato ieri, 12 gennaio: l’immigrato, di 16 anni, per portare a termine le rapine fratturava le gambe alle sue vittime (tre donne) e in un caso ha anche scaraventato a terra un neonato.

Il suo modo di agire era sempre lo stesso: aggrediva le donne da dietro con violenza, tanto da farle cadere. Poi le rapinava di borsa e portafogli. Ora i carabinieri lo hanno fermato in esecuzione della custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale dei minori di Milano.


TAG: