Cronaca Italia

Sciopero Ryanair 27 ottobre: altri voli cancellati e disagi

ryanair

Sciopero Ryanair 27 ottobre: altri voli cancellati e disagi

ROMA – Sciopero Ryanair 27 ottobre: altri voli cancellati e disagi. Non bastava la fuga dei piloti in massa e la cancellazione di oltre 30 rotte, Ryanair deve affrontare un nuovo sciopero del personale di volo di 4 ore dalle 14 alle 18 di venerdì 27 ottobre indetto dalle sigle sindacali Fit Cisl.

Il rischio per chi ha scelto la compagnia low cost è di ritrovarsi con il volo cancellato, con disagi su disagi dopo quelli già registrati da settimane. Emiliano Fiorentino, segretario nazionale della Fit Cisl, ha dichiarato:

“La fuga di massa dei piloti da Ryanair evidentemente non è servita a far capire alla compagnia irlandese che qualcosa va cambiato, iniziando dal rispettare i diritti delle lavoratrici e dei lavoratori. Per questo dichiariamo le prime quattro ore di sciopero del personale di volo, a partire dalle 14 del 27 ottobre.

ontinua dunque la nostra azione a tutela dei dipendenti di Ryanair azione iniziata già da qualche anno. Il nostro lavoro mira a mettere l’azienda davanti alle proprie responsabilità relativamente ai mancati diritti e tutele dei propri dipendenti. Dispiace che la compagnia irlandese sembri non voler capire né voglia instaurare corrette relazioni industriali. E infatti si è conclusa negativamente l’ennesima procedura di raffreddamento, fatto che ci ha spinti a dichiarare lo sciopero”.

Inoltre, aggiunge, dopo l’ultima sentenza della Corte di Giustizia europea,

“stiamo valutando di intraprendere azioni legali nei tribunali competenti” a tutela dei lavoratori.

To Top