Blitz quotidiano
powered by aruba

Terremoto, Hotel Roma: recuperato corpo sesta e ultima vittima

AMATRICE (RIETI)  – C’è voluta una settimana esatta da quelle maledette 3:36 del 24 aprile: è stata recuperata la sesta e ultima vittima ufficiale dell’el Roma di Amatrice. I vigili del fuoco, dopo un difficile lavoro durato tutta la notte, l’hanno estratta dalle macerie questa mattina. Il corpo era incastrato tra i calcinacci sotto una trave di cemento armato, dieci metri più in basso di quella che era la posizione originale della stanza dove si trovava al momento della scossa.

Con il recupero di oggi 31 agosto in ogni caso, non si concludono le ricerche nell’el Roma: ci sono ancora una decina di stanze dell’albergo che non sono state raggiunte. Dalla lista degli ospiti, recuperata dai vigili del fuoco sotto le macerie nei giorni scorsi, e dalle informazioni raccolte, non dovrebbero esserci altre persone all’interno dell’albergo, ma si continuerà a scavare fin quando ogni centimetro di macerie sarà stato controllato.