Blitz quotidiano
powered by aruba

Traffico hashish e cocaina dal Marocco a Pisa, arresti

PISA – La Polizia di Pisa sta eseguendo diverse ordinanze di custodia cautelare nei confronti di alcune persone ritenute responsabili dei reati di associazione finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti e spaccio di droga.

Le indagini condotte dalle Squadre Mobili di Pisa, Livorno e Mantova, hanno consentito di raccogliere gravi elementi indiziari a carico di un sodalizio criminale, composto da giovani marocchini, legati anche da vincoli di parentela, residenti nel capoluogo pisano, dedito al traffico di cocaina e hashish, provenienti dal Marocco, che venivano smerciati a Pisa e nel suo hinterland.

La complessa attività d’indagine è stata avviata nel novembre del 2014 a seguito di un arresto in flagranza ed al sequestro di oltre 13 chilogrammi di hashish, 1 chilogrammo di cocaina e diverse migliaia di euro occultati in intercapedini di una autovettura, che ha poi portato al sequestro complessivo di 1 tonnellata di hashish e oltre 2 Kg di cocaina.