Economia

Stipendi manager: al top Sergio Marchionne (13 mln), poi Ghizzoni (12 mln) e Malacarne (8,5 mln)

Stipendi manager: al top Sergio Marchionne (13 mln), poi Ghizzoni (12 mln) e Malacarne (8,5 mln)

Stipendi manager: al top Sergio Marchionne (13 mln), poi Ghizzoni (12 mln) e Malacarne (8,5 mln)

ROMA – Stipendi manager: al top Sergio Marchionne (13 mln), poi Ghizzoni (12 mln) e Malacarne (8,5 mln). Con più di 13 milioni di euro, Sergio Marchionne è il top manager italiano più pagato. la classifica – una graduatoria desunta dall’obbligo delle società quotate a pubblicare le remunerazioni prima dell’assemblea dei soci – vede appunto l’ad di Fiat-Chrysler in testa, seguito da Federico Ghizzoni, ex ad di Unicredit con 12,2 milioni di euro, comprensivi della ricca buonuscita da 9,5 milioni di euro. Sul podio quest’anno Carlo Malacarne, fino all’anno scorso presidente e amministratore delegato di Snam con un totale di 8,5 milioni.

Si capisce che sul valore complessivo della remunerazione conta lo stipendio ma hanno un grosso peso buonuscite, premi, azioni ecc… Di seguito la classifica completa con gli importi in euro.

Sergio Marchionne, Exxor (Fca, Cnh, Ferrari), 13,132 mln

Federico Ghizzoni, Unicredit, 12,260 mln

Carlo Malacarne, Snam, 8,553 mln

Adil Mehboob-Khan, Luxottica, 7,200 mln

Amedeo Felisa, Ferrari, 6,750 mln

Alberto Minali, Generali, 6,700 mln

Marco Patuano, Telecom Italia, 6,562 mln

John Elkann, Exxor (Fca, Cnh, Ferrari), 6,108 mln

Flavio Cattaneo, Telecom Italia, 5,256 mln

Carlo Messina, Intesa Sanpaolo, 3,682 mln

 

 

 

 

 

To Top