Energia e Risparmio

Bonus luce e gas: come fare per ottenerlo, chi puo’ richiederlo

Bonus luce e gas: come fare per ottenerlo, chi puo' richiederlo

Bonus luce e gas: come fare per ottenerlo, chi puo’ richiederlo

ROMA – In Italia esiste un bonus sociale per elettricità e gas. Anche se pochi ne usufruiscono, lo Stato concede una riduzione sulle bollette di luce e gas alle famiglie che rispondono a determinati canoni. A inizio anno su un bacino di circa 4 milioni di famiglie, potenzialmente beneficiarie di uno sconto sulla bolletta di energia elettrica e gas, soltanto circa 2 milioni ne avevano usufruito almeno una volta.

Il bonus luce e gas è uno sconto sulla bolletta delle due utenze e si ottiene mensilmente su ogni bolletta. Per usufruire del beneficio la famiglia in questione deve rispondere a determinati parametri. Inoltre il servizio è proporzionato in base al numero dei componenti del nucleo familiare e viene calcolato in riferimento al livello medio di consumo di energia elettrica di una famiglia ordinaria.

Tra i requisiti, per ottenere entrambi i bonus, quello di non avere un reddito superiore 8.107,50 euro o, per le famiglie con più di tre figli a carico, non superiore a 20.000 euro. Per lo sconto sulla luce c’è un ulteriore specifica: infatti può essere richiesto anche da chi soffre di una seria patologia o dalle famiglie che hanno in casa una persona gravemente malata che utilizza apparecchiature mediche elettriche.

 

 

La domanda dovrà essere presentata presso il Comune di residenza del richiedente o recando presso enti quali Caf. All’interno dei moduli dovranno essere inserite varie indicazioni:

-residenza;
-contratto di fornitura;
-attestazione ISEE (il suo valore annuo, per quanto riguarda il bonus gas, dovrà essere pari e non superiore ad euro 7.500. Qualora il nucleo familiare si presentasse numeroso, l’indicatore economico non dovrà superare la soglia di 20.000 euro. Invece, il valore da rispettare, sarà pari e non superiore a 8.107,5 euro annui. Un eventuale aumento reddituale, sarà sottoposto a relativi controlli;
-certificato medico, rilasciato da ASL solo nel caso di problemi di salute.

Il bonus sarà valido per un intero anno, rinnovabile un mese prima della scadenza. Per eventuali informazioni è possibile collegarsi al seguente numero verde: 800 166 654.

To Top