Blitz quotidiano
powered by aruba

Jaguar XKSS, la supercar del ’57 torna in vita FOTO

ROMA – La Jaguar XKSS torna ufficialmente in strada, visto che il marchio del giaguaro presenta al Salone di Los Angeles 2016. Da sempre definita come la prima supercar al mondo, in origine la XKSS fu realizzata da Jaguar come la versione stradale della D-Type, la vincitrice di Le Mans costruita nel 1956.

La fuoriserie XKSS presentata a Los Angeles è il risultato di 18 mesi di ricerca e sarà utilizzata come modello per costruire le nove vetture replica completamente nuove e riportanti i numeri di telaio con cui all’epoca furono registrate le XKSS originali. La splendida Jaguar XKSS è stata creata dai progettisti della divisione Jaguar Classic che, come all’epoca, si sono attenuti a metodi e componenti di costruzione artigianale.

Come scrive il Daily Mail, a livello tecnico la nuova XKSS è equipaggiata con un motore Jaguar D-type a 6 cilindri in linea di 3,4 litri e 262 cv dotato di nuove teste dei cilindri in ghisa e di tre carburatori Weber DC03. L’inedita XKSS è dotata di freni a disco Dunlop con pompa Plessey su tutte le ruote, mentre gli pneumatici sono Dunlop montati su cerchi a doppio corpo rivettato in lega di magnesio.

Immagine 1 di 5
  • Jaguar XKSS, la supercar del '57 torna in vita 05
Immagine 1 di 5

TAG: ,