Blitz quotidiano
powered by aruba

Adele, “25” vende negli Usa 7,44 mln di copie in 6 settimane

Adele batte tutti i record con "25" vendendo, negli Usa, più dischi di tutti in un solo anno: 7,44 milioni di copie in sole sei settimane.

ROMA – Adele batte tutti i record con il suo nuovo album “25”, uscito lo scorso novembre dopo 4 anni di silenzio. La nuova impresa segnata dalla cantante britannica divenuta famosa grazie a X Factor è quella di aver venduto, negli Stati Uniti, più dischi di tutti in un solo anno.

Il nuovo album della cantante è stato il più venduto del 2015 e ha trascorso la sua sesta settimana in vetta all’ultima classifica dell’anno diffusa da Nielsen Music. Per l’esattezza, “25” ha venduto 7,44 milioni di copie negli Usa in sole sei settimane, superando il precedente record del cantante R&B Usher che con “Confessions” aveva venduto 7,98 milioni di copie nel 2004.  L’album di Usher era però uscito a marzo, mentre Adele ha venduto più di 7 milioni di copie in sole sei settimane.

“25” è pieno di ballate che parlano del dolore e della nostalgia dell’infanzia: è stato il primo album di Adele dopo quattro anni di silenzio e per questo potrebbe aver beneficiato della “grande attesa” da parte dei fan.

Il suo album precedente, “21”, è stato l’album più venduto negli Stati Uniti sia nel 2011 e nel 2012. Ma “21” non aveva mai raggiunto gli stessi numeri di “25”, in nessuno dei due anni.

 


PER SAPERNE DI PIU'