Blitz quotidiano
powered by aruba

Gianluca Grignani dopo le crisi: “Mi sto facendo aiutare”

ROMA – Le ultime immagini di Gianluca Grignani risalgono a maggio, quando in preda al panico chiedeva aiuto in strada ai passanti. Per il cantante è stato necessario il ricovero, e soltanto adesso racconta con lucidità quei momenti: “Sono una persona molto ansiosa e mi capita che quest’ansia prenda il sopravvento sulla mia razionalità – ha spiegato a Diva e Donna – così se non mi aiuto con qualche farmaco ansiolitoco mi vengono gli attacchi di panico”.

Il percorso è ancora lungo, ma Grignani ce la sta mettendo tutta: “Mi sto facendo aiutare per superare queste ansie e debolezze anche per la mia famiglia e i miei figli”. E’ tornato anche ad esibirsi e chi parlava già di un suo ritiro deve ricredersi: “Voglio bene al mio pubblico e mi piace esibirmi dal vivo. Ora sto suonando in acustico in giro per l’Italia, a novembre andrò anche in Europa, per poi arrivare a due eventi di dicembre per i miei 20 anni di carriera a Milano e Roma”. Infine, qualche parola sui video che per settimane hanno circolato sul web e che lo mostravano delirante in strada: “E’ incredibile pensare che mentre stavo male certa gente si è preoccupata di riprendermi e buttarmi in rete”.

Immagine 1 di 7
  • Gianluca Grignani (foto Ansa)Gianluca Grignani (foto Ansa)
Immagine 1 di 7