Musica

Margherita Galante Garrone: morta Margot, cantante ex Cantacronache

Margherita Galante Garrone: morta Margot, cantante ex Cantacronache e figlia del giudice Galante Garrone

Margherita Galante Garrone: morta Margot, cantante ex Cantacronache

TORINO – Morta Margherita Galante Garrone, in arte Margot, è morta a 76 anni. Cantante popolare, ex componente del gruppo Cantacronache, era figlia maggiore del magistrato e politico Carlo Galante Garrone.

Dalla pagina Wikipedia:

Grazie all’incontro con personaggi come Michele Straniero, Fausto Amodei, Sergio Liberovici (che diventa suo marito) ed altri, è tra gli esponenti di spicco del gruppo di Cantacronache. Con Cantacronache, dopo aver scelto definitivamente il nome d’arte di Margot (con cui è sempre stata chiamata anche nella vita privata), incide le prime canzoni di cui è autrice, oltre a riproporre le canzoni folk e popolari che la ricerca di Straniero, di Liberovici e di Emilio Jona, oltre che di Margot stessa, porta alla luce.

La sua canzone più celebre del periodo è la ballata protofemminista Le nostre domande, con testo di Franco Fortini.

Con il termine dell’esperienza, Margot debutta come solista, pubblicando nel 1964 un 45 giri con due canzoni scritte per Julian Garcia Grimau; nello stesso anno incide la famosa Le déserteur di Boris Vian (canzone che in seguito vanterà numerose traduzioni e interpretazioni in italiano) all’interno di un EP realizzato con Silverio Pisu.

Dopo un periodo di relativa inattività artistica (nel frattempo è diventata mamma di Andrea Liberovici, anche lui in seguito cantautore e regista teatrale), Margot ritorna a incidere negli anni ’70, per la Divergo di Mario De Luigi e per la Fonit-Cetra.

Dopo il secondo matrimonio con Giovanni Morelli si trasferisce a Venezia. Dagli anni ’80 si dedica all’attività teatrale. Nel 1987 fonda il Gran Teatrino La Fede delle Femmine insieme a Leda Bognolo, Paola Pilla e a Margherita Beato, con cui realizza spettacoli di marionette costruite da loro stesse.

To Top