Blitz quotidiano
powered by aruba

Pierre Boulez è morto, direttore d’orchestra aveva 90 anni

Anche compositore ha lottato tutta la vita per introdurre la musica contemporanea nei programmi dei grandi teatri.

BERLINO – Il celebre direttore d’orchestra, saggista e compositore francese Pierre Boulez è morto all’età di 90 anni. Un portavoce della Paris Philarmonic ha confermato la scomparsa a Baden Baden in Germania. Nato a Montbrison, nella sua lunga carriera ha guidato la New York Philarmonic Orchestra.

“Per tutti quelli che l’hanno incrociato e hanno potuto apprezzare la sua energia creativa, la sua esigenza artistica, la sua disponibilità e la sua generosità, la sua presenza resterà viva e intensa”, scrivono i familiari in una nota diffusa dalla Philharmonie di Parigi, il nuovo teatro sinfonico di cui fu tra i grandi ispiratori.

Boulez, i cui brani sono stati suonati da orchestre di tutto il mondo, è una delle figure più apprezzate della musica contemporanea. Teorico e pedagogo della musica, ha sempre militato per l’inserimento di brani di compositori nuovi nei programmi dei grandi teatri.

 


TAG: ,