Pagina 5 - Gossip

Angelina Jolie professoressa a Londra: “Sento le farfalle nello stomaco”

Angelina Jolie professoressa a Londra: "Sento le farfalle nello stomaco"

Angelina Jolie professoressa a Londra: “Sento le farfalle nello stomaco”

LONDRA – Non solo attrice e ambasciatrice dell’Unhcr, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati. Angelina Jolie è salita anche in cattedra, e non su una cattedra qualunque, ma quella della prestigiosa London School of Economics, per inaugurare il primo corso universitario al mondo sui diritti delle donne. “Sono un po’ nervosa, sento le farfalle nello stomaco spero di fare bene perché questa iniziativa è molto importante per me”, ha detto ai giornalisti che l’aspettavano all’entrata dell’Ateneo.

L’attrice, ex moglie di Brad Pitt, insegnerà come visiting professor al master che inizierà il prossimo settembre, il primo al mondo, organizzato dal Women, Peace and Security Centre dell’università londinese.

Jolie, 41 anni, ha raccontato agli studenti la propria esperienza sul campo per portare aiuti umanitari, e ha spiegato loro di come la violenza sessuale venga utilizzata come arma di guerra, che prende di mira sia donne che bambine. Il corso è aperto alle organizzazioni non governative, attivisti e istituzioni internazionali, come l’Onu, di cui l’attrice è portavoce. L’ex signora Pitt terrà almeno una lezione in ogni semestre, ma non verrà pagata.

La lezione arriva a poche ore dall’intervento della stessa Jolie alla sede delle Nazioni Unite a Ginevra, durante l’evento annuale dedicato a Sergio Vieira Mello, membro dell’Alto commissariato ucciso nel 2003 a Baghdad.

L’attrice ha parlato dei conflitti nel mondo, di sicurezza e immigrazione: ”E’ nostro obbligo, come americani, creare una nazione che accolga chi scappa dalle sofferenze. L’America è grande se compassionevole”, ha detto con un chiaro richiamo a Donald Trump, al suo “muslim ban” e al suo motto elettorale “Make America great again”.

 

To Top