Pagina 5 - Gossip

Nicolas Cage, il figlio Weston arrestato per guida in stato di ebbrezza

Nicolas Cage, il figlio Weston arrestato per guida in stato di ebbrezza

LOS ANGELES – Weston Cage finisce ancora una volta in manette. Questa volta per guida in stato di ebbrezza. Il figlio ventiseienne dell’attore Nicolas Cage, nipote del regista Francis Ford Coppola, è stato arrestato sabato scorso, 4 febbraio, a San Fernando, in California, dopo un inseguimento con la polizia.

La fuga del giovane fondatore della band black metal Eyes of Noctum si è conclusa con lo schianto della sua Chevrolet Camaro contro un albero nel giardino di una villetta a schiera, come si vede dalle foto di TMZ pubblicate anche dal tabloid britannico Daily Mail.

Weston Cage è stato rilasciato solo in seguito al pagamento di una cauzione da 30mila dollari, nonostante non sia la prima volta che finisce in manette: nel 2011 venne arrestato per violenza domestica nei confronti della moglie Nikki Williams, dalla quale si è in seguito separato.

Nato a Los Angeles nel 1990, figlio di Nicolas Cage e Christina Fulton, Weston Cage, all’anagrafe Weston Coppola, alterna la professione di cantante a quella di attore. Già fondatore e cantante degli Eyes of Noctum, con cui ha aperto alcuni concerti dei Dimmu Borgir, dopo lo scioglimento della band, nel 2012, ha fondato gli Arsh Anubis.

Come attore ha recitato in Lord of War (a fianco del padre) e, nel 2009, in The Raven.

 

 

To Top