Blitz quotidiano
powered by aruba

Connessione via fibra: ecco perché conviene

Velocità di navigazione e maggiore efficienza. I vantaggi della fibra ottica...

ROMA – Connessione fibra ottica, se ne sente parlare sempre più spesso, ma non tutti conoscono le caratteristiche di questo tipo di tecnologia, che sta conquistando il mercato delle telecomunicazioni, essendo impiegata dai più importanti fornitori di rete nazionali.

Insieme all’ADSL, la fibra è infatti una delle tecnologie principali per andare su internet da linea fissa. La prima naviga tramite la banda residua del doppino in rame usato per le conversazioni telefoniche, la seconda tramite filamenti “magici” capaci di convogliare e guidare al loro interno segnali ottici che danno vita alla rete a banda larga.

Ecco una serie di vantaggi della fibra ottica:

  • Elevate capacità di trasporto di informazione e velocità di trasmissione molto elevate;
  • Immunità da interferenze elettromagnetiche. Il segnale sarà difficilmente disturbato da fattori esterni (qualità del modem, condizioni climatiche avverse, distanza della centralina telefonica);
  • Alta resistenza elettrica. E’ possibile utilizzare le fibre vicino ad equipaggiamenti con un alto potenziale, o tra siti che hanno potenziale diverso;
  • Efficacia nel trasporto dei dati anche su una copertura di grandi distanze;
  • Capacità di caricamento (upload) e scaricamento (download) dei dati più efficiente rispetto all’ADSL;

Quanto alla velocità di trasmissione, probabilmente la caratteristica più apprezzata di questo tipo di tecnologia, è esemplare il caso di Milano, dove un test recentemente effettuato ha dimostrato come in alcuni casi si possa arrivare a velocità tali da scaricare un intero album musicale in 5 secondi netti o un film in alta definizione in poco più di 60 minuti.