Blitz quotidiano
powered by aruba

Lo studio: “Ai giapponesi non piace il…”

ROMA  – I giapponesi a rischio estinzione. Dal 2010, in cui erano 128 milioni, la popolazione continua a diminuire. Secondo l’ultimo censimento ha perso 900 mila unità. Stando alle proiezioni il Giappone perderà circa 40 milioni di persone entro il 2060.

La causa è semplicissima: i giapponesi non fanno più . La Japan Family Planning Association spiega in una ricerca che il 45% “delle giovani giapponesi all’apice dell’età riproduttiva tra i 16 e i 24 anni non sia interessato o sia disgustato dai contatti ”. Circa un quarto dei coetanei maschi la pensa alla stessa maniera.Un altro studio, dell’assicurazione Yasuda Life, riferisce che “quasi un terzo dei giapponesi celibi sotto i trent’anni non è mai uscito con una donna. Nel mirino ci sono i videogiochi, la crisi economica e quello del matrimonio. C’è chi addirittura accusa i continui terremoti che colpiscono il Giappone, terremoti che incuterebbero un grande senso di precarietà e incertezza”.


TAG: