Blitz quotidiano
powered by aruba

WhatsApp, come recuperare le foto cancellate

ROMA – Come recuperare le foto cancellate su WhatsApp? Ci sono due modi. Il primo è quello di utilizzare alcune app per il ripristino dei dati cancellati. Il secondo è quello di sfruttare la funzione “backup” della chat, la quale consente di riportare le chat a una data precedente. Ma in entrambi i casi puoi recuperare solo foto cancellate di recente.

Se utilizzi un cellulare Android e puoi usare DiskDigger, un’ottima applicazione gratuita che permette di recuperare i file JPG e PNG cancellati dalla memoria del cellulare. In alternativa puoi provare un’altra app: Undeleter. Se invece utilizzi un iPhone, puoi provare a recuperare le foto di WhatsApp con EaseUS MobiSaver Free.

Se con queste applicazioni non sei riuscito a recuperare le foto allora puoi soltanto provare con il “backup” della chat. Per verificare la data dell’ultimo backup avvia l’applicazione, recati nel menu Impostazioni e clicca su Chat e chiamate > Backup delle chat: la data del backup è quella che trovi vicino alla voce Ultimo backup.

Come spiega il sito specializzato aranzulla.it: “Se la data del backup risulta precedente a quella in cui hai cancellato le foto, provvedi a ripristinare WhatsApp seguendo le indicazioni che trovi di seguito.

  • Cancella la chat dal tuo smartphone;

  • Scarica nuovamente l’applicazione;

  • Avvia WhatsApp e segui la procedura di configurazione iniziale dell’applicazione;

  • Dopo la verifica del numero, quando ti viene chiesto se vuoi ripristinare le chat dai backup precedenti, accetta;

  • Scegli il nome e la foto che vuoi usare su WhatsApp e il gioco è fatto”.


TAG:

PER SAPERNE DI PIU'