Blitz quotidiano
powered by aruba

Maurizio Crozza va sul Nove: prenderà 200mila euro a serata

ROMA – Maurizio Crozza lascia La7 per il Canale Nove di Discovery. Per duecentomila euro a puntata. E’ questo, scrive Italia Oggi, il cachet del comico genovese per ogni serata con “Crozza nel paese delle meraviglie”.

Crozza ha deciso di lasciare La7 dopo dieci anni, ma il suo show dovrebbe andare ancora in onda su La7 il prossimo autunno, fino a dicembre 2016, quando il contratto arriverà alla naturale scadenza. Solo allora Crozza passerà al canale Nove.

Nei giorni scorsi Laura Carafolimanager di Discovery Italia, aveva precisato alcuni elementi dell’accordo, mantenendo riservatezza sulle circostanze della firma e sulle materie economiche: Crozza sbarcherà con uno show in diretta costruito con la stessa squadra di “Crozza nel paese delle meraviglie”, in una prima serata ancora da stabilire.

La data del 1 gennaio 2017 è solo quella dell’inizio della collaborazione e non quella della prima messa in onda. “Abbiamo voluto Crozza perché è un talento unico, in grado di rispondere ai nostri valori come la voglia di sorprendere e sperimentare – prosegue Carafoli – Fra i talenti italiani è quello che ha più visione internazionale, perché è unico nel suo genere, e lo abbiamo mostrato anche ai nostri colleghi americani: apporta elementi di innovazione e la capacità di guardare alla realtà da un certo angolo, elementi propri di Discovery. Avere un programma in diretta di Crozza ci colloca nella contemporaneità e per noi è un attestato di credibilità”.

Alessandro Araimo, SVP e COO Discovery Networks Southern Europe, ha però puntualizzato: “Noi non guardiamo agli altri per fare controprogrammazione: l’arrivo di Crozza si inserisce in una strategia complessiva che affrontiamo da editore a tutto tondo, un editore che sta sul mercato e può parlare con talent di ogni tipo e con tutto il mondo dell’entertainment”.

Immagine 1 di 7
  • Maurizio Crozza va sul Nove: prenderà 200mila euro a serata 7
Immagine 1 di 7