tv

Ricky Gianco colpito da infarto: grande paura per il musicista

Ricky Gianco colpito da infarto: grande paura per il musicista

Ricky Gianco colpito da infarto: grande paura per il musicista

ROMA – Un grande spavento per Ricky Gianco, considerato uno dei padri del rock italiano a cavallo tra anni ’50 e ’60. Il cantautore, che ha compiuto il mese scorso 74 anni, doveva recarsi a un evento a Riccione per la presentazione del docu-film “Nessuno ci può giudicare”, quando è stato colpito da un infarto.

“Ho sentito uno strano fastidio al petto, mi sono venuti in mente il povero Lucio Dalla e il povero Pino Daniele e ho pensato bene di andare in ospedale”. Lì, grazie a un elettrocardiogramma, è stato possibile accertare che Gianco aveva avuto un lieve infarto.

Ricky Gianco, nome d’arte di Riccardo Sanna (Lodi, 18 febbraio 1943), è un cantante, chitarrista, compositore e produttore discografico italiano. Ha usato talvolta anche lo pseudonimo Ricky Sanna. Al pari di altri urlatori che hanno iniziato la carriera nei tardi anni cinquanta è considerato uno dei padri della musica rock made in Italy.

Definito dall’Enciclopedia del rock italiano come il “Pete Seeger” italiano, è uno dei precursori della chitarra rock and roll in Italia. Suo compagno di debutto fu Gino Santercole, nipote di Adriano Celentano e primo chitarrista del gruppo de I Ribelli.

 

To Top