Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO YOUTUBE Nipote di 11 anni salva nonno da infarto

MADRID – Il nonno ha avuto un infarto e la nipotina di 11 anni appena, anche se spaventata, gli ha praticato il massaggio cardiaco salvandogli la vita. La storia di coraggio della nipote Eva e del nonno Manuel arriva dalla Spagna e la piccola ha raccontato di aver messo in pratica gli insegnamenti del professore di ginnastica della scuola, che aveva tenuto un corso di primo soccorso.

Il sito 20minutos.es spiega che se la nipote non avesse avuto la freddezza e il coraggio di mettere in atto gli insegnamenti ricevuti a scuola e mettere in pratica il massaggio cardiaco sul corpo del nonno, dopo aver chiamato l’ambulanza, questo sarebbe morto.  La ragazzina ha raccontato:

“Ero in casa quando ho sentito la nonna urlare e ho visto il nonno incosciente, ho provato a sentire il polso e non c’era alcuna pulsazione. Ho iniziato a praticargli il massaggio cardiaco, pochi giorni prima ce lo aveva insegnato a scuola il nostro professore di educazione fisica durante una lezione di primo soccorso”.

Eva ha salvato così la vita i suo nonno e quando è tornata a scuola ha ringraziato l’insegnante, che ha commentato:

“Quando me l’ha detto ho avuto la pelle d’oca e ho iniziato a piangere. Ero davvero commosso perché i miei obiettivi sono stati ampiamente raggiunti”.

Una esperienza difficile quella vissuta dalla ragazzina, che ha dimostrato un incredibile sangue freddo in una situazione ad alto impatto emotivo e che racconta di voler diventare medico:

“Il massaggio cardiaco è molto faticoso, ma in questi casi serve mantenere il sangue freddo”.

 

 





PER SAPERNE DI PIU'