Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Benzema sbaglia, Zidane si strappa i pantaloni

MADRID – Il Real Madrid è riuscito a rimontare il 2-0 della partita di andata e a eliminare il Wolfsburg vincendo 3-0 nei quarti di finale di Champions League. Una partita vissuta con sofferenza da Zizou Zidane. Tanto che quando Benzema non trova il gol dopo una grande azione del Real, Zidane si arrabbia, forse troppo, e strappa anche i pantaloni.

CRISTIANO RONALDO E LA STAGIONE DA RECORD – 42 partite giocate tra Liga e Champions, 46 gol per Cristiano Ronaldo. E lui lo sottolinea senza falsa modestia: “I media sostenevano che stessi facendo una brutta stagione, ma guardate i numeri: niente male, eh?”. Zidane lo esalta e ovviamente applaude tutta la squadra: “Lui non è una novità per noi: ha fatto la differenza, è il miglior giocatore del mondo, ma è enorme quello che hanno fatto tutti. Il mio futuro? Io sto lavorando, stiamo facendo le cose bene, la cosa più importante nel calcio è vincere tutte le partite, soprattutto a Madrid. Non era facile giocare una partita così e ce l’abbiamo fatta”.

(foto Ansa)

Immagine 1 di 10
  • real-madrid-wolfsburg (10)
Immagine 1 di 10




PER SAPERNE DI PIU'