Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Felipe Luis entrata choc su Messi: scoppia la rissa

BARCELLONA – YOUTUBE Felipe Luis entrata choc su Messi: scoppia la rissa. Va al Barcellona, impostosi per 2-1, lo scontro al vertice della 22/a giornata della Liga contro l’Atletico Madrid. Davanti ai 95mila del Camp Nou (spettacolari le coreografie color blaugrana), gli uomini di Luis Enrique hanno vinto in rimonta e nel finale hanno sofferto la pressione dei rivali, nonostante questi ultimi fossero rimasti in nove per le espulsioni di Filipe Luis (brutto fallo su Messi nei minuti finali del primo tempo) e di Godin. Il portiere del Barca Claudio Bravo ha compiuto almeno un paio di parate decisive.

Ad aprire le marcature al 10′, in un primo tempo di gran livello calcistico, è stato Koke, ‘gioiello’ dell’Atletico, che ha girato in porta un cross dalla destra di Carrasco. Il Barcellona ha pareggiato al 30′ con il solito Messi, su assist di Jordi Alba magistralmente innescato da Neymar. Sette minuti dopo raddoppio dei padroni di casa col ‘pichichi’ Luis Suarez, ben lanciato da Dani Alves.

La ripresa con l’Atletico in dieci ha visto il Barca controllare la situazione, poi al 60′ gli ospiti sono rimasti in nove per la cacciata (secondo giallo) di Godin dopo un intervento su Suarez. Nel finale pressing dell’Atletico, ma i blaugrana hanno tenuto, fallendo anche una buona occasione con l’ex di turno Arda Turan.

Con questa vittoria il Barcellona sale in classifica a quota 51 punti, a +3 sull’Atletico, rispetto al quale ha una partita in meno, e +7 sul Real Madrid che gioca domani sera contro l’Espanyol.





TAG:

PER SAPERNE DI PIU'