Video

YOUTUBE-FOTO Londra, forze sicurezza assaltano battello turistico su Tamigi: ma è un’esercitazione

  • Londra, forze sicurezza assaltano battello turistico su Tamigi: ma è un'esercitazione2
  • Londra, forze sicurezza assaltano battello turistico su Tamigi: ma è un'esercitazione
  • Londra, forze sicurezza assaltano battello turistico su Tamigi: ma è un'esercitazione5
  • Londra, forze sicurezza assaltano battello turistico su Tamigi: ma è un'esercitazione4
  • Londra, forze sicurezza assaltano battello turistico su Tamigi: ma è un'esercitazione3
  • Londra, forze sicurezza assaltano battello turistico su Tamigi: ma è un'esercitazione2
  • Londra, forze sicurezza assaltano battello turistico su Tamigi: ma è un'esercitazione
  • Londra, forze sicurezza assaltano battello turistico su Tamigi: ma è un'esercitazione5
  • Londra, forze sicurezza assaltano battello turistico su Tamigi: ma è un'esercitazione4
  • Londra, forze sicurezza assaltano battello turistico su Tamigi: ma è un'esercitazione3

LONDRA – Scene da paura sul Tamigi, ma solo per un’esercitazione anti-terrorismo durante la quale le forze di sicurezza britanniche hanno simulato una cattura di ostaggi a bordo di un battello turistico e un blitz per liberarli. Unita’ di commando, a bordo di gommoni ad alta velocità, hanno condotto un arrembaggio sull’imbarcazione teoricamente presa di mira, misurando efficacia e tempi di reazione.

Si è voluto testare un ipotetico “attacco terroristico predatorio” lungo il corso del fiume che attraversa il cuore di Londra, ha spiegato una fonte di Scotland Yard. L’esercitazione si è svolta all’indomani dell’ultima aggressione di matrice islamico-radicale avvenuta a Parigi, ma in realtà era programmata da tempo. Un rapporto commissionato circa un anno fa dal sindaco della capitale britannica, Sadiq Khan, aveva infatti segnalato la necessità di rafforzare la sicurezza e le misure precauzionali nelle acque e sulle rive del Tamigi (foto Ansa).

To Top