Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Mummie misteriose: tac per scoprire causa morte

ROMA – Mummie sottoposte a tac: morirono 300 anni fa. Un team di scienziati americani sta analizzando i corpi del piccolo Johannes Orlovits e di sua madre Veronica Skripetz. I loro resti sono trovati in una cripta venuta alla luce nel 1994 nella chiesa di Vàc, in Ungheria, 32 chilometri a nord di Budapest, insieme a quelli di altre 250 persone. Sembra che le due mummie, arrivate direttamente dall’Hungarian Natural History Museum, si siano perfettamente conservate per via delle condizioni climatiche ideali (condizioni di aridità o di gelo intenso o per mancanza di aria).

L’esame è stato realizzato nel centro medico di Orange County, in California, dove le due mummie sono state portate in occasione della mostra al Bowers Museum “Mummies of the World”. L’autopsia virtuale comprende Tac, raggi X e una risoluzione in 3D potranno, tutto il necessario per cercare di fare luce sul mistero della loro morte. Il Bowers Museum rivelerà i risultati il 26 aprile.

Alcune settimane fa un’altra mummia è salita alla ribalta delle cronache, quella del tedesco Manfred Fritz Bajorat, rinvenuto cadavere da alcuni pescatori nell’Oceano Pacifico, a 100 metri dalla costa filippina. Il suo corpo è stato trovato seduto alla scrivania della nave vicino alla radio di bordo. All’interno della cabina, gran parte sott’acqua, sono stati trovati album di fotografie che probabilmente mostrano la moglie, la famiglia e gli amici, e intorno c’erano vestiti e scatolette di cibo. Non è chiaro da quanto tempo Manfred, che è stato identificato grazie al giornale di bordo, sia morto o che cosa lo abbia ucciso – anche se le autorità ritengono che non c’erano elementi sospetti. Mark Benece, un criminologo forense, suggerisce che “il modo in cui è seduto indica che la morte era inaspettata, forse ha avuto un infarto”. (Per approfondire leggi qui).

Immagine 1 di 8
  • YOUTUBE Mummie misteriose: tac per scoprire causa morte 10
Immagine 1 di 8

Di seguito il video delle mummie ungheresi pubblicato su Youtube.

 





PER SAPERNE DI PIU'