Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Pestata da bulle 14enne: calci e pugni in faccia

LONDRA – L’hanno aggredita mentre passeggiava in centro senza alcun motivo. Un video choc divenuto virale su Facebook mostra il brutale pestaggio di Bethany Gilmore, 14 anni di Mow Cop, in Inghilterra, da parte di una gang di bulle spietate.

Hanno iniziato a provocarla e a chiamarla “grassona”, poi si sono scagliate contro di lei con una violenza inaudita. Calci e pungi in faccia mentre la ragazzina giace a terra inerme. Qualcuna le ha persino sputato addosso. Hanno filmato la scena con il telefonino e poi l’hanno postata su Facebook. Passo falso, oltre che vile gesto di umiliazione, che ha consentito alla polizia di identificarle e fermarle immediatamente.

Il video del pestaggio è stato condiviso da 5mila persone prima di essere rimosso. Ma la mamma di Bethany, Denise ha deciso di utilizzarlo per denunciare le violenze: “Guardare il pestaggio di mia figlia è stata di gran lunga la cosa più difficile che abbia mai fatto in vita mia”.

Immagine 1 di 5
  • Aggredita dai bulli senza motivo: calci e pugni in faccia VIDEO05
Immagine 1 di 5

 





PER SAPERNE DI PIU'