Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE “Point Break”, trama e trailer del remake

"Il primo Point Break è stato un capolavoro, ha ispirato intere generazioni - spiega Core -. Tutti l'abbiamo amato e ne siamo stati influenzati..."

ROMA – Il 27 gennaio esce nei cinema italiani “Point Break”, il remake del film cult degli anni ’90, con Edgar Ramirez e Luke Bracey. Se nel film del 1990, diretto da Katheryn Bigelow e interpretato da Patrick Swayze e Keanu Reeves la banda di rapinatori era un gruppo di surfisti in questo remake si passa al wingsuit flying, allo snowboard, al free climbing e al motor cycling ad alta velocità. A dirigerlo c’è Ericson Core, che ha curato anche la fotografia del film, vista la sua precedente esperienza come direttore della fotografia di film importanti quali “Imbattibile”, “Fast and Furious” e “Payback”.

“Il primo Point Break è stato un capolavoro, ha ispirato intere generazioni – spiega Core -. Tutti l’abbiamo amato e ne siamo stati influenzati. Volevamo usare l’ispirazione della versione originale, per poi realizzare sullo schermo la nostra visione di ‘Point Break’, creando un progetto di scala globale e coinvolgendo nell’azione i migliori atleti del mondo di sport estremi”. Rispetto all’originale il film inserisce un elemento immaginario, chiamato le Otto prove di Ozaki. “Sono un modo di entrare in contatto con tutte le energie della Terra” spiega il regista. Le otto prove di Ozaki rappresentano un percorso unico per raggiungere l’illuminazione, che richiede forza psicologica e spirituale oltre che capacità fisiche (foto Lapresse).

Immagine 1 di 9
  • Point Break 9
  • Nikolai Kinski, Teresa Palmer, Luke Bracey, Edgar Ramirez e Clemens Schick
  • Marina Kazankova
  • Edgar Ramirez
  • Teresa Palmer
  • Teresa Palmer
Immagine 1 di 9

 





TAG:

PER SAPERNE DI PIU'