Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Scontro su labiale e gesti di Renzi. Brunetta: “Ha dato della matta a Polverini”

ROMA – Alla Camera si discute dell’informativa del presidente del Consiglio Renzi sul  terremoto del Centro Italia. A parlare è la deputata di Forza Italia Renata Polverini che accusa il premier di fare “una competizione fra morti” per aver ricordato che il numero di persone salvate nel recente sisma è stato superiore a quello del terremoto dell’Aquila. Renzi però non gradisce l’accusa e la respinge facendo gesti animati in Aula, accompagnati da parole rivolti ai colleghi seduti fra i banchi del governo e alla presidente della Camera Laura Boldrini.

L’atteggiamento del premier suscita a sua volta le ire del capogruppo di Fi Brunetta che parla di “comportamento inaccettabile” nel suo intervento. Il capogruppo di Fi alla Camera, al termine dell’intervento ha chiesto l’acquisizione del video dell’intervento di Renata Polverini per verificare se il Presidente del Consiglio abbia dato “per circa 3 minuti con il labiale e con la mimica della matta alla collega Polverini. Questi sono comportamenti inaccettabili e il Presidente del Consiglio si è rivolto anche alla Presidente della Camera. Lo abbiamo visto tutti, lei, Presidente Polverini, lo ha invitato a calmarsi. Ebbene chiedo che si verifichi tutto ciò”.

 





PER SAPERNE DI PIU'